I giovani sportivi fanno prevenzione

I giovani sportivi fanno prevenzione

La campagna "La verità sulla droga" collabora in modo sempre più stretto, con associazioni sportive. I giovani ragazzi entrano così in contatto con la prevenzione dalle droghe.

A margine degli incontri, viene distribuito materiale informativo che illustra i vari aspetti dell'uso di sostanze. I giovani sportivi ne sono rimasti entusiasti.

Non hanno quindi mancato l'occasione per distribuire anche loro i libretti ad altri giovani per le strade della città.

Il testo distribuito, dà una informazione completa quanto oggettiva ed affronta argomenti come: "Perché le persone assumono droghe", "Cosa ti diranno gli spacciatori", "Come agiscono le droghe", "La nostra cultura sulla droga" seguiti da alcune pagine in cui vengono esposti gli effetti a breve ed a lungo termine delle principali sostanze.

Dato che fornire ai giovani fatti puri e semplici sui danni che la droga è in grado di causare, aumenta notevolmente le loro possibilità di rifiutarla di propria iniziativa, La Verità sulla Droga è un programma molto richiesto come strumento educativo da scuole, forze dell’ordine e svariati settori della società.

La campagna "La verità sulla droga" è stata istituita dalla Chiesa di Scientology. Tutte le attività della associazione sono non confessionali, non discriminatorie e non a fine di lucro. I materiali di comunicazione sono disponibili per chiunque li voglia esaminare ed utilizzare per contribuire alla prevenzione sui giovani affinché, loro per primi, crescano nella consapevolezza della piaga che l'uso di sostanze viene a determinare nelle loro vite.

I volontari si sono ispirati alle parole di L. Ron Hubbard: “un essere è di valore solo nella misura in cui può essere utile agli altri”.

mondoliberodrogabs
nella categoria Salute
Attendere...