Scientology è una religione del nuovo millennio

Scientology è una religione del nuovo millennio
Fondata da L. Ron Hubbard e basata sui testi da lui pubblicati a partire dal 1950, oggi può contare 11.000 chiese, missioni e gruppi in 165 paesi.
 
Comprende un vasto insieme di conoscenze derivanti da alcune verità fondamentali, la principale delle quali è questa:
 
L’uomo è un essere spirituale dotato di capacità che vanno ben oltre quelle che egli considera di avere normalmente.
 
Egli non solo è in grado di risolvere i propri problemi, di raggiungere le mete che si è prefisso e di conseguire una felicità duratura, ma può anche raggiungere nuovi stati di consapevolezza mai sognati prima d’ora.
 
Tutte le grandi religioni, in modi diversi, hanno aspirato alla libertà spirituale: una condizione libera dai limiti della materia e dall’infelicità.
Il problema, tuttavia, è stato sempre quello di capire come raggiungere un tale stato, soprattutto vivendo in una società frenetica e spesso opprimente come la nostra.
 
Nonostante la vita moderna sembri proporci una serie pressoché infinita di complicazioni, Scientology sostiene che le soluzioni che se ne possono ricavare sono fondamentalmente semplici e alla portata di tutti.
 
Difficoltà di comunicazione e nei rapporti interpersonali, precarietà, mancanza di fiducia in se stessi e disperazione: ognuno di noi ha, innato, il potenziale per liberarsi da queste e molte altre preoccupazioni.
 
Scientology offre una via verso una maggiore libertà.
 
sandrone
nella categoria Cultura e Spettacolo
Attendere...