Altri articoli di possibile interesse:

Labaro, l’ecomostro di Colli D’oro visto dall’alto

L’ecomostro di cemento, squallido, volgare, inguardabile, giace in mezzo al parco a pancia all’aria, come un corpo di animale in decomposizione. Vi ricordate il Parco di Colli D’oro? Una volta ci andavano a correre e a fare i picnic. Ora è distrutto. Non è la solita iperbole giornalistica, è proprio distrutto. (vignaclarablog)

Pazze spese: da 240 a 80 euro, yogurt con credito, scorta di carta casa e P&G

C’è chi paga un terzo la spesa, chi riempie il carrello di carta casa, chi va in credito, chi fa scorta di detersivi: come sempre i modi per risparmiare sono tantissimi… con i coupon! Tra le spese che troverete c’è una piccola sorpresa: una di queste non è fatta da voi ma… da me 😉 ... (ruzzolo)

#Buccinasco Domenica 10 maggio mercato produttori

Dopo il successo delle passate edizioni si rinnova l’appuntamento mensile con il mercato dei produttori. Domenica 10 maggio i nostri produttori ci aspettano per farci gustare i loro prodotti e confrontarsi sulle loro esperienze. Saranno presenti: 1. Famiglia Baroni formaggi capra, yogurt, carne Abbiategrassowww.famigliabaroni.eu 2. Cooperativa agricola Casale d’Arcisà latticini, formaggi mucca e capra Arcisate (VA) 3. Azienda Agricola Ghezzi Fabio [...] (pruiti)

Ponte di Arroyo Seco, Mayarí: tre momenti di uno stesso sogno

Di/por Alexis Rojas Aguilera - Trad. Stefano Guastella Foto/Fotos: Alexis Rojas Ponte di Arroyo Seco, Mayarí: tre momenti di uno stesso sogno Puente de Arroyo Seco, Mayarí: Tres momentos de un mismo sueño Holguín - Aprile 2015 -  E’ considerata un raro privilegio da parte di qualsiasi giornalista, la possibilità di assistere a tre momenti chiave di opere destinate allo stesso fine, come ad esempio, la creazione di un collegamento di comunicazione tra le rive del fiume  Mayarí o, per meglio dire, tra gli abitanti del villaggio di Arroyo Seco, emblematica comunità appartenente al municipio di Mayarí e quelli del municipio  II Frente, della vicina Santiago di Cuba. Il primo momento, intorno agli anni 70, dell’ormai passato XX° secolo, quando a un uomo incredibile, allora primo segretario del Partito Comunista di Cuba nell’antica regione orientale di   Mayarí Arriba, oggi Generale di Brigata Francisco (Pancho) González López, venne l’audace idea della costruzione di un ponte sospeso... (calleprimera)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...