La pesca al colpo sul Lago di Annone: panorama appagante, facile da raggiungere, tante catture e divertimento assicurato!

La pesca al colpo sul Lago di Annone: panorama appagante, facile da raggiungere, tante catture e divertimento assicurato!

Cercate un nuovo spot per pescare? Uno spot che sia facile da raggiungere con un panorama appagante e magari anche un luogo dove le catture si susseguono senza troppa difficoltà?

Ottimo! Questa settimana abbiamo visitato per voi il Lago di Annone.

Se siete alla ricerca di sponde selvagge e di una vista mozzafiato sui monti del lecchese, questo è luogo giusto! È il posto ideale per chi ama pescare e fare lunghe passeggiate. C’è una strada immersa nel verde che percorre parte del lago: sembra di essere in una cartolina! E' consigliatissimo anche per fare jogging e per scattare qualche foto.

Il parcheggio è libero ed è vicinissimo. Per maggiori informazioni sui parcheggi, potete consultare la cartina pubblicata su guidadelpescatore.com

Bene, tutto molto interessante, ma… come pescare? Ma soprattutto, quale esca utilizzare?

Dunque, noi abbiamo utilizzato una bolognese da 7 metri e da 5 metri. Le abbiamo utilizzate entrambe, così da poter effettuare due sistemi differenti di pesca.

Durante la nostra uscita abbiamo catturato diverse specie ittiche, tra le quali tantissime breme, scardole, persici sole, persici reali, carpe regine e triotti. Il lago conta tantissime altre specie ittiche che non siamo riusciti a catturare a causa della tipologia di pesca effettuata, tra le quali citiamo: persici trota, lucioperca, lucci, tinche, pesci gatti, ecc.

Vista la quantità di pesce presente, il divertimento è assicurato!

Maggiori dettagli da un'altra fonte
La Guida del Pescatore
nella categoria Sport
Attendere...