Vampire, l'intrigante horror psicologico di Shunji Iwai, è ora disponibile in Blu-ray. Ecco la recensione.

Vampire, l'intrigante horror psicologico di Shunji Iwai, è ora disponibile in Blu-ray. Ecco la recensione.
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr

Dracula di Bram Stoker, Twilight, Intervista col Vampiro, i classici Universal/Hammer, le infinite derivazioni action e naturalmente la narrativa: la figura del vampiro è stato spolpato vivo da affamati scrittori e registi che nel corso dei decenni ne hanno rielaborato il mito, pronti a dissetare la brama di sangue di un sempre crescente numero di fedeli. Con Vampire, Shunji Iwai - al suo esordio americano - si aggiunge a questa lista di autori che, consapevoli del rischio, hanno portato avanti una traduzione letterale del proprio pensiero in materia di vampiri. L'idea alla base del film è interessante e prende spunto da un fatto di cronaca avvenuto in Giappone: un professore di biologia affetto da vampirismo cerca le sue vittime (consenzienti) online.

Maggiori informazioni
silenzioinsala
nella categoria Cultura e Spettacolo
Attendere...