SALVATE IL CRISTO DALLA CHIESA CATTOLICA!

SALVATE IL CRISTO DALLA CHIESA CATTOLICA!

Nulla accade per caso! Nulla è “più grande di noi”, capace di soggiogarci quanto l’ignoranza o ignavia, che ci dispone a vittime di malasorte. Nel dogma cristiano si estrapola, che Satana può rovinarci se gli offriamo un fondamento, per reclamare a Dio il “suo” diritto di punirci. Questo può venire interpretato in diversi modi, ma anche significare una mera dialettica pleonastica! Se si compie il male, si subisce la reazione astiosa da chi riceve danno o la punizione da chi istituzionalmente demandato, a prescindere se un demonio lo volesse e figuriamoci, se lo volesse un “dio”.
Se la mente si lambicca con malpensieri rancorosi e depauperativi del valore del prossimo, logorando il sistema nervoso e favorendo malanni, la colpa consta nella propria accidia morale e spesso in malaccorti genitori, che considerano i figli come confermativi specchi delle proprio abiezioni e non si curano di non viziarne la crescita, da cui inevitabilmente dipenderà il criterio adoperato nel valutare gli altri.

La questione dinamica sulla cultura sociale e che di solito trascina con sé l’orgoglio storico ma anche i residui malsani, consta che tra i margini interpretativi addivengono i presupposti per culti molto discordi, che possono avere altri scopi che il bene umano e la neutralità del significato etico si perde. Non abbisogniamo di indagare la storia remota per scovarne le prove... basta la nostra epoca. Se vogliamo risolvere o perlomeno avviarci verso la soluzione, dobbiamo riconoscere la realtà effettiva alla radice dell’insalubre albero, accresciutosi sino a noi dai tempi del Cristo. Anteriore a essi il male sussisteva, ma decedeva come si progrediva in un civismo sempre migliore, che dalla predazione (l’indole umana innata) propendeva alla cooperazione. I culti monoteisti lo strutturano ideologicamente, riferendolo ad astrazioni mistiche che essendo non agevoli da oppugnare e inoltre correlandole a un fatto storico come quello di Gesù, ne adombrano le etiche, alterando i criteri applicativi dell’amore spirituale:
l’essenza del messaggio cristiano!

Per maggiori approfondimenti
Ulisse Di Bartolomei
nella categoria Cronaca
Attendere...