Giro di Romandia 2012: a Hivert la seconda tappa

46 voti

3 anni fa - Jonathan Hirvert fa sua la seconda tappa del Giro di Romandia 2012, da Montbéliard a Moutier, superando il volata il portoghese Da Costa e lo spagnolo Gil. Il ciclista della Saur approfitta della leggera pendenza finale per far prevalere le sue doti.Invariata la classifica generale con Bradley Wiggins che conserva 7" su Micheal Rogers e 9" su Mollema. 1 Jonathan HIVERT FRA SAU 2 Rui Alberto FARIA DA COSTA POR MOV 3 Luis Leon SANCHEZ GIL ESP RAB 4 Gianni MEERSMAN BEL LTB [...] (Leggi l'Articolo)

sportlive
inviata da: sportlive - Categoria: Sport - Fonte: http://www.sportlive.it

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Chi vincerà a Cervinia? Pronostici 19° tappa Giro d'Italia 2015

Siamo arrivati ai due giorni decisivi di questo Giro d’Italia 2015. Probabilmente Venerdì 29 Maggio si disputerà la tappa più dura e più bella di questo Giro. Un GPM di 3° categoria nella prima metà e poi 3 GPM di 1° Categoria compreso l’arrivo in salita a Cervinia. 3 salite non durissime come il Mortirolo ma che sicuramente faranno molta selezione. (sbarta01)

ESCLUSIVO: le immagini del folle che ha tagliato la strada al gruppo del Giro d'Italia

A 12 chilometri dalla fine della seconda tappa del Giro d'Italia, a Genova in Corso Italia (località Punta Vagno), una maxicaduta ha coinvolto decine di corridori, alcuni dei quali usciti piuttosto malridotti dall'incidente (è il caso del belga Pieter Serry, che si è dovuto ritirare), e che è costata a Domenico Pozzovivo un ritardo di oltre un minuto. (cicloweb)

Polident cup 2015, a Frosinone la seconda tappa del torneo interregionale di bocce

Prosegue la Polident Cup 2015 giunta ormai alla sua IV edizione. La seconda tappa si... continua » (romanordnews)

Solar Impulse 2, l’aereo solare pronto alla tappa oceanica

Si è conclusa con successo la sesta tappa di Solar Impluse 2, l’aereo alimentato a energia solare che sta compiendo il giro del mondo. Si è trattato di una tappa interamente “made in China”, di circa 1400 chilometri, dalla città … Continua a leggere → (pdigirolamo)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...