Filetti di pesce fritti alla birra

Filetti di pesce fritti alla birra

Una deliziosa pastella per friggere il pesce, preferibilmente filetti di pesce bianco. Vediamo quali sono gli ingredienti:

200 gr di farina + 100 gr di farina per infarinare il pesce

1 cucchiaino di lievito in polvere

1 cucchiaino di sale

1 uovo grande

340 gr di birra chiara

450 gr di pesce (filetti di merluzzo tagliati a strisce lunghe circa 5 cm)

oilo di arachide per friggere

In un recipiente aggiungere la farina, il lievito, e il sale, mescolare bene. A questo punto aggiungere l'uovo e la birra e amalgamare fino ad ottenere una pastella liscia e senza grumi.

Inserire l'olio in una pentola, in una quantità di circa 3 dita, e mettere sul fuoco. Misurare la temperatura dell'olio con un termometro da cucina e controllare che sia costantemente a circa 177 gradi. Oppure buttare un stuzzicadenti e se ci sono delle bollicine intorno, significa che l'olio è abbastanza caldo per iniziare a friggere.

Quando l'olio è pronto passare i filetti di pesce nella farina uno per volta. Scuotere l'eccesso. Passare il filetto nella pastella e cominciare a friggere. Una volta dorati (ci vogliano circa 6 minuti), appoggiarli su un piatto con carta da cucina assorbente per togliere l'eccesso di olio e servirli subito caldi.

Accompagnare con delle patatine fritte e una bella birra ghiacciata!

Giulia Mandelli
nella categoria Salute
Attendere...