Il premier ci ricasca coi "voli blu"

Il premier ci ricasca coi voli blu

Per fortuna mancano poche ore all'apertura delle urne e quindi alla fine di questo sistematico saccheggio di risorse pubbliche e private. Comprare la democrazia è un pilastro fondante del metodo Renzi, dagli ottanta euro alla vigilia delle Europee alla campagna acquisti di senatori e deputati per puntellare una fragile maggioranza è stato tutto un firmare cambiali, economiche e politiche. E probabilmente c'è un «pagherò» anche dietro il tiepido endorsement per il «Sì» pronunciato ieri, un po' a sorpresa e a denti stretti, da Romano Prodi, l'arcinemico di Renzi in cerca di una qualsivoglia prestigiosa collocazione.

Per saperne di più
mp37vi
nella categoria Politica
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Attendere...