Le tracce della prova d'italiano per la maturità 2017

Le tracce della prova d'italiano per la maturità 2017

Per la prima prova dell'esame di maturità 2017, queste sono le tracce scelte dal ministero dell'Istruzione.

Per l’analisi del testo una poesia di Giorgio Caproni. "versicoli quasi ecologici", tratta dalla raccolta Res Amissa del 1972.

Per il tema storico si trattano i decenni 50 e 60, quelli del miralcolo economico italiano, partenldo dalle citazioni di Piero Bevilacqua da "Lezioni sull'Italia repubblicana" e di Paul Ginsborg da "Storia d'Italia dal dopoguerra a oggi".

Il saggio socio economico ha per agomento la robotica e le nuove tecnologie nel mondo del lavoro.

Il tema di attualità è affidato alla citazione di Edoardo Boncinelli "Per migliorarci serve una mutazione" ed ha come argomento il progresso.

La natura tra minaccia e idillio nell'arte e nella letteratura è invece l'argomento per il tema in ambito artistico-letterario, il cui slvolgimento è "aiutato" da immagini di quadri di William Turner e Giuseppe Pellizza da Volpedo.

Disastri e ricostruzione per il saggio storico-politico.

Gli oltre 500 mila maturandi hanno 6 ore di tempo per mettere su carta le loro opinioni sull'argomeno scelto, senza l'ausilio di smartphone o tablet.

La seconda prova che si svolge giovedì è specifica a seconda dell’indirizzo di studi. Ad esempio, agli studenti del Liceo Classico quest'anno toccherà tradurre una versione dal Latino (rispettando la regola dell’alternanza con il greco, uscito lo slcorso anno).

Lunedì 26 giugno, infine, sarà il momento della terza prova scritta, il cosiddetto "quizzone" che proporrà agli studenti domande su più materie ideate dalle singole commissioni d’esame e non dal Ministero. La terza prova può richiedere una trattazione sintetica, quesiti a risposta singola o multipla, problemi a soluzione rapida, analisi di casi pratici e professionali, sviluppo di un progetto.

Per chi fosse interessato a "spulciare" in dettaglio tutte le tracce della prima prova dell'esame di maturità 2017, a questa pagina è disponibile il documento del ministero dell'Istruzione.

candetrieste
nella categoria Cronaca
Attendere...