Il 13 novembre al teatro Storchi di Modena, la lezione su Il Capo e La Folla

Il 13 novembre al teatro Storchi di Modena, la lezione su Il Capo e La Folla

In collaborazione tra Editori Laterza ed Emilia Romagna Teatro Fondazione, domenica 13 novembre alle ore 17 il Teatro Storchi di Modena ospita la seconda lezione del ciclo Lezioni di Storia.

Lezioni di Storia è l'embrione da cui è nata l’idea, promossa da Laterza, di un ciclo speciale che andrà in scena in dieci teatri italiani.  Da Udine a Palermo, alcuni dei più importanti storici intratterranno il pubblico su argomenti specifici con alla base l’idea costante che recuperare il nostro passato aiuti a dare senso al nostro presente. 

Il Teatro Storchi di Modena, domenica, ospiterà lo storico Emilio Gentile con la sua lezione Il capo e la folla. La genesi della democrazia recitativa.

Il 13 novembre al teatro Storchi di Modena, la lezione su Il Capo e La Folla

Si è cominciato col dire: «I capi fanno la storia». Poi si è detto: «Sono le masse che fanno la storia». Oggi si dice: «La storia la fanno i capi e le masse». Emilio Gentile indaga così il comportamento di capi e folle nella storia e le esperienze di personalizzazione del potere da Napoleone Bonaparte al Presidente Kennedy.

Emilio Gentile è uno storico di fama internazionale, insignito di diversi premi, fra cui il Premio Hans Sigrist attribuitogli dall'Università di Berna nel 2003 per i suoi studi sulle religioni della politica. Molti dei suoi libri sono stati tradotti in numerose lingue. I suoi studi hanno riguardato temi fondamentali per la comprensione della storia contemporanea, quali la modernità, la nazione, il totalitarismo, il pensiero mitico, le religioni della politica. Gentile è docente di storia contemporanea all'Università La Sapienza di Roma, collabora a giornali e riviste ed ha insegnato anche in Australia, Francia e Stati Uniti.

Giulia Mandelli
nella categoria Cultura e Spettacolo
Attendere...