Marco Carra: la Lombardia non è tra le Regioni di riferimento per i costi standard in sanità

Marco Carra: la Lombardia non è tra le Regioni di riferimento per i costi standard in sanità

Sentiamo sempre parlare in Lombardia di quanto sia eccellente e virtuoso il sistema sanitario, però saranno Marche, Umbria e Veneto le tre Regioni punto di riferimento per determinare i costi standard in sanità utili per arrivare a stabilire le quote di riparto del Fondo sanitario nazionale (le cosiddette “Regioni benchmark”).

È quanto ha deciso la Conferenza delle Regioni.Le Regioni scelte guidano la classifica della qualità dei servizi dei sistemi sanitari regionali e quindi sono state scelte come riferimento per la definizione dei criteri di qualità dei servizi erogati, appropriatezza ed efficienza ai fini della determinazione dei costi e dei fabbisogni standard nel settore sanitario.La valutazione avviene attraverso una serie di indicatori relativi sia alla qualità assistenziale che alla qualità della spesa. Tra i 19 indicatori presi in considerazione sono stati considerati il punteggio della griglia dei Livelli essenziali di assistenza (Lea), i risultati di esercizio valutati dal tavolo degli adempimenti relativi al 2013, la degenza media pre-operatoria, la spesa farmaceutica pro capite e il costo medio dei ricoveri.

Marco Carra
nella categoria Politica
Attendere...