Editori a pagamento e spernacchiamenti

Editori a pagamento e spernacchiamenti

Weilà, cari avventori infreddoliti, come state?

Oggi stavo riflettendo su una questione: qual è la vetrina, il biglietto da visita, di un editore, se non il proprio sito internet? No, perché durante una sorta di censimento delle (innumerevoli) case editrici italiane, mi sono imbattuto in due siti – ossia in due editori – abbastanza particolari.
 
Il primo è questo e alla sezione “obiettivi” troviamo quanto segue (immagine cliccabile):
Per ulteriori dettagli
Attendere...