Dani Pedrosa primo al via del gran premio di Spagna di MotoGP. Settimo Valentino Rossi

Dani Pedrosa primo al via del gran premio di Spagna di MotoGP. Settimo Valentino Rossi

Dani Pedrosa conferma l'ottimo stato di forma che già aveva fatto vedere negli Stati Uniti, conquistando la prima posizione nella griglia di partenza del GP di Spagna di MotoGP che si corre sul tracciato di Jerez de la Frontera.

1:38.249s il tempo ottenuto, inferiore solo di 50 millesimi da quello del suo compagno di squadra Marc Marquez che, a causa di una sbavatura alla curva 12, si deve accontentare del secondo posto.

Deve essere ormai ritenuto un campione a tutti gli effetti Cal Crutchlow (LCR Honda) che, nonostante non disponga di una moto ufficiale, conquista il terzo posto e la prima fila, sancendo così il dominio Honda per le prime tre posizioni, fatto che non accadeva dal GP di Germania del 2014.

La prima Yamaha la troviamo al quarto posto ed è quella di Maverick Viñales, davanti al suo compagno di squadra Valentino Rossi finito in terza fila con il settimo tempo, con un ritardo di 6,5 decimi da Pedrosa. Ma non bisogna dimenticare che il pilota di Tavullia, in gara, finora ha sempre avuto il passo dei primi.

Di fianco a lui partirà il suo ex compagno di squadra Jorge Lorenzo con la prima delle due Ducati al via, mentre Dovizioso è solo quattordicesimo. Infine, buona la prestazione di Andrea Iannone che, con la quinta posizione, riesce a dimenticarsi delle difficoltà patite dalla Suzuki nel primo giorno di libere.


Le prime file della griglia di partenza

1 Dani PEDROSA - SPA - Honda - 1'38.249
2 Marc MARQUEZ - SPA - Honda - 1'38.298
3 Cal CRUTCHLOW - GBR - Honda - 1'38.453
4 Maverick VIÑALES - SPA - Yamaha -1'38.677
5 Andrea IANNONE - ITA - Suzuki - 1'38.744
6 Johann ZARCO - FRA - Yamaha - 1'38.861
7 Valentino ROSSI - ITA - Yamaha - 1'38.908
8 Jorge LORENZO - SPA - Ducati - 1'38.910
9 Jonas FOLGER - GER - Yamaha - 1'39.108

Manolo Serafini
nella categoria Sport
Attendere...