Aggiornamento Indice Istat Settembre 2013

47 voti

20 mesi fa - Sensibile contrazione dell'indice Istat che scende di quasi mezzo punto rispetto al mese precedente. L'indice Istat FOI del mese di Settembre 2013, utilizzato per le rivalutazioni monetarie di affitti, pensioni ed assegni di mantenimento, registra una contrazione dello 0,4% rispetto al mese di settembre, tornando al valore di luglio (107,2). Scende anche la variazione su base annuale che tocca il livello più basso degli ultimi 4 anni, a quota 0,8% e l'inflazione acquisita per il 2013 ... (Leggi l'Articolo)

avvocatoandreani
inviata da: avvocatoandreani - Categoria: Cronaca - Fonte: http://news.avvocatoandreani.it

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Istat: frena la produzione industriale e cresce quella petrolifera

In aprile 2015 l’indice destagionalizzato della produzione industriale è diminuito dello 0,3% rispetto a marzo. Nella media del trimestre febbraio-aprile 2015 la produzione è aumentata dello 0,5% rispetto al trimestre precedente. Corretto per gli effetti di calendario, in aprile 2015 l’indice è aumentato in termini tendenziali dello 0,1% (i giorni lavorativi sono stati 21 contro […] Related posts: Petrolio: si sonda nel basso Adriatico, nonostate il no della Regione Puglia Legambiente ricorre al TAR contro le trivellazioni in Adriatico I Rockefeller dicono addio al petrolio si investe sulle rinnovabili (tuttisostenibili)

L’Italia multiculturale dell’Istat, presto gli stranieri saranno in maggioranza

Da un recentissimo rapporto Istat risulta che in Italia siamo in 61 milioni circa di residenti, tra questi 5 milioni sono stranieri. Istat: in Italia quasi 61 milioni di residenti. 8,3% sono stranieri. (genuflessa)

Forex, gli indicatori principali vs gli indicatori in ritardo

Quando si fa forex è importante riuscire a trovare degli strumenti che consentano di analizzare le opportunità potenziali di trend e di gamma del commercio. Prima di scegliere gli indicatori grafici è importante comprendere appieno i punti di forza e di debolezza di ogni strumento, in modo da essere in grado di determinare quelli che […] L'articolo Forex, gli indicatori principali vs gli indicatori in ritardo sembra essere il primo su MondoForex. (mondoforex)

Secondo i dati Istat nel 2014 diminuiti i casi di violenza e abusi sulle donne

Secondo i dati resi noti dall’Istat le violenze contro le donne sono in diminuzione. Questo segnale positivo è merito dei centri antiviolenza, degli sportelli anti stalking e delle Forze dell’Ordine. Tutti mezzi forniti alle donne vittime di violenza o abusi. Ma sicuramente la motivazione più forte, che fa ben sperare per il futuro, è la […] (italnews)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...