Sondaggi del dopo ferie: il PD cresce, il M5S perde... o forse no?

Sondaggi del dopo ferie: il PD cresce, il M5S perde... o forse no?

Il Pd cresce, il M5s perde: ecco la situazione della politica italiana alla ripresa dopo la pausa estiva. In tal modo, un post del Partito Democratico riassume la situazione politica al rientro dalla ferie.

Il sondaggio che certifica ciò è dell'Istituto Piepoli ed è stato commissionato da Il Foglio.


A ben guardare, però secondo Piepoli, il vantaggio del PD sui 5 Stelle è di solo mezzo punto percentuale. Non solo. Lo stesso istituto di sondaggi, lo stesso giorno ha effettuato, questa volta per conto de La Stampa, un'indagine sui "leader" e in entrambi i questionari posti al campione Luigi Di Maio è risultato il più meritevole di guidare il Paese nella prossima legislatura.

Di Maio, e questo il Partito Democratico si è dimenticato di dirlo, è risultato molto più gradito per ricoprire la carica di presidente del Consiglio persino più di Matteo Renzi, che è stato surclassato di ben 7 punti!

Inoltre, un sondaggio effettuato da EMG Acqua per conto di La7 24 ore prima rispetto all'istituto Piepoli, vede il Movimento 5 Stelle primo partito con il 28.3% delel preferenza seguito dal Partito Democratico con il 26.6%.

Evidentemente, nonostante tutto l'impegno comunicativo del Nazareno, i 5 Stelle non risultano per nulla sconfitti, anzi!

Marzio Bimbi
nella categoria Politica
Attendere...