Farmaci nazionali a base di Cannabinoidi e Cannabis – Lettera alle regioni

54 voti

22 mesi fa - Tre giorni fa, presso gli uffici dell’AIFA si è tenuta la prima riunione di un gruppo ristretto di funzionari ministeriali, dirigenti d’azienda, ricercatori ed esperti che hanno discusso sulla fattibilità di un programma nazionale che preveda la produzione di farmaci a base di cannabinoidi naturali o Cannabis, da destinare alle numerose classi di ammalati che potrebbero curarsi con questi presidi terapeutici. (Leggi l'Articolo)

carmagnola
inviata da: carmagnola - Categoria: Politica - Fonte: http://www.overgrow-italy.nl

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Finzione. Racconti di poche righe

Finzione di Iannozzi Giuseppe La farmacista Sono andato in farmacia per comprare dei profilattici e la farmacista si è subito levata le mutandine e mi ha messo sotto. Non sono riuscito a resisterle, sono venuto in lei. Il sorriso mancato … Continua a leggere → (iannozzigiuseppe)

Tra i vantaggi della Cannabis di Stato? 10mila posti di lavoro

Il primo raccolto della ‘cannabis di Stato’ a fini terapeutici conferma una grande opportunità per il Made in Italy poiché la coltivazione, la trasformazione e il commercio della cannabis a scopo terapeutico per soddisfare i bisogni dei pazienti in Italia e all’estero può generare da subito un business di 1,4 miliardi e garantire almeno 10mila […] Related posts: Coldiretti: la GreenEconomy porterà 100mila nuovi posti di lavoro in campagna Lavoro: disoccupazione, Coldiretti, +4% imprese condotte da under 30 Coldiretti: Cessione della terra ai giovani per una nuova agricoltura green (tuttisostenibili)

OSPEDALE PESCARA: FARMACI SCADUTI, DUE INDAGATI DAI PM

PESCARA - Due persone indagate per la presenza di farmaci scaduti in un reparto dell'ospedale civile 'Santo Spirito' di Pescara. Il fascicolo, titolare il pm Barbara Del Bono, è stato aperto dopo i controlli eseguiti nei giorni scorsi dai Carabinieri del Nas, che hanno accertato la presenza dei medicinali. L'ipotesi di reato è la somministrazione di farmaci guasti o imperfetti. Il controllo eseguito a inizio luglio dai militari del Nas di Pescara, che hanno passato al setaccio l'intero nosocomio del capoluogo adriatico, rientra nell'ambito di una serie di accertamenti che i carabinieri hanno avviato nelle strutture sanitarie di tutta la regione.  Ad... (abruzzoweb)

Lettera ad una lettera. Noi, il marketing, la modernità.

Ti devo delle scuse, cara lettera. Ti pensavo scomparsa, e invece eccoti qui. Sei tornata di moda. Dopo anni di social media, post su facebook e chat di whatsapp, finalmente rieccoti. Proprio tu, con la debita formattazione, con tanto di “Caro, cara…” e quei meravigliosi “cordiali saluti” alla fine, che fanno tanto d’antan. Sei talmente […] (fabiortr)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...