Il governo vara misure per il contrasto alla povertà con "l'inclusione attiva"

Il governo vara misure per il contrasto alla povertà con l'inclusione attiva

Il disegno di legge delega introduce una misura nazionale di contrasto alla povertà, individuata come livello essenziale delle prestazioni da garantire su tutto il territorio nazionale, basata sul principio dell’inclusione attiva, che prevede la predisposizione per i beneficiari di un progetto personalizzato di inclusione sociale e lavorativa sostenuto dalla offerta di servizi alla persona. Questa misura è volta a superare la logica di mera assistenza passiva, introducendo il principio della attivazione finalizzata alla inclusione sociale e lavorativa.

Per ulteriori dettagli
[Amilcare Mancusi Avv.]
nella categoria Economia
Attendere...