L'ISTAT fissa il tasso d'inflazione del 2015 a +0,1%

L'ISTAT fissa il tasso d'inflazione del 2015 a +0,1%
L'ISTAT ha pubblicato l'andamento dei prezzi al consumo per dicembre 2015, registrando per il terzo anno di seguito un rallentamento dell'indice relativo all'inflazione, che segna così per il 2015 un +0,1% rispetto allo 0,2% dell'anno precedente. Anche se in alcuni settori vi è stata una leggera crescita dei prezzi, ad esempio nel campo dei servizi ricreativi, culturali e per la cura della persona, è stata la marcata flessione del prezzo del greggio a far sì che le categorie legate direttamente e indirettamente al settore energetico registrassero un calo dei prezzi molto accentuato. Confrontando il dato con quelli disponibili nelle rilevazioni storiche dell'ISTAT, il dato del 2015 è il secondo più basso registrato dopo quello del 1959 che risultava pari a -0,4%.
Monica Maggiolini
nella categoria Economia
Attendere...