Sabato e domenica a Palermo va in scena l'Italia a 5 Stelle

Sabato e domenica a Palermo va in scena l'Italia a 5 Stelle
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr

Un Italia a 5 Stelle con soluzioni a 5 Stelle. Non parleremo di problemi, ma di soluzioni ai problemi degli Italiani. Vi aspetto a Palermo domani per #Italia5Stelle. Ciao!

Con questo invito, Luigi Di Maio ha chiamato a raccolta il popolo grilino, e non solo quello siciliano, per partecipare alla due giorni intitolata Italia 5 Stelle ed organizzata dal movimento al Foro Italico di Palermo per sabato e domenica.

Questo il programma delle giornate, pubblicato sul blog di Grillo.

Sabato, a partire dalle 10, via alle agorà tematiche con portavoce e cittadini che si confronteranno su:

Agricoltura: alla riscoperta delle risorse della terra;
Beni culturali: come gestire il patrimonio comune;
Le grandi opere che devastano il territorio; Diritto d'autore e digitalizzazione per un'Italia più competitiva;
Immigrazione: verso un accoglienza più giusta;
Il business dell'immigrazione;
Il buon governo dei comuni M5S;
Difesa: sovrani sul nostro territorio;
Difesa degli animali: una legge contro ogni forma di violenza;
No austerity: un bilancio democratico per il benessere dei cittadini;
Come gli enti locali possono contrastare il gioco d'azzardo;
Inquinamento, il ruolo delle regioni;
Trasporti: sicurezza, grandi opere e concessioni autostradali;
Turismo: tra riconversione produttiva e opportunità per il futuro;
Malasanità e sprechi alimentari;
La mafia in giacca e cravatta: gli strumenti per combatterla.

Le agorà si svolgeranno in due aree dedicate e nei gazebo Parlamento italiano e Parlamento europeo. Inoltre agli interessati al prossimo referendum costituzionale, ci sarà un’area dedicata in cui svolgeranno altre agorà dedicate al tema e alla campagna #iodicono.

Dalle 18 gli interventi dal palco in attesa dell'arrivo della carovana di moto partita da Siracusa che si è costituita dopo aver raccolto motociclisti in giro per la Sicilia in pieno stile costituzione coast to coast.



Domenica, sempre dalle ore 10, si parlerà di:

buon governo nei comuni M5S;
Rc auto: per una tariffa piu' equa;
Spegniamo gli inceneritori;
Difendiamo la sanità pubblica: la salute è un diritto;
Sicurezza antiterrorismo: l'Italia e' pronta?;
Lavoro: tra crisi e innovazione;
Olio, arance e... il nostro made in Italy da difendere;
Depurazione acque e consumo di suolo: i danni dell'abusivismo edilizio;
Energie rinnovabili, il futuro che vogliamo;
Dalla brexit al referendum costituzionale un'Europa in bilico.

La giornata sarà aperta da uno spettacolo di docenti che avrà per argomento il NO al referendum costituzionale che si terrà in una delle aree agorà.

Gli interventi dal palco cominceranno a partire dalle 14.

Per tutti i due giorni i portavoce attenderanno i cittadini nei relativi stand e, inoltre, ci saranno aree dedicate a temi di interesse dei cittadini:

il gazebo anticorruzione, attraverso il quale i cittadini potranno apprendere come dare il proprio contributo per la lotta di questa piaga italica;
Sos Equitalia, baluardo a difesa dei cittadini vessati dagli esattori di Stato;
stand Microcredito, dove i cittadini potranno informarsi e accedere direttamente ai fondi ministeriali foraggiati dal taglio degli stipendi dei parlamentari del 5stelle;
il progetto Polmoni urbani;
il ‘villaggio Rousseau’, dedicato al portale di democrazia diretta del M5S lasciato in eredità al MoVimento da Gianroberto Casaleggio.

La presentazione e le informazioni di carattere logistico per partecipare all'evento sono disponibili al sito #ITALIA5STELLE.

monicamaggio
nella categoria Politica
Attendere...