Afghanistan:militari italiani supportano afgani nella gestione della sicurezza della diga di Salma Dam

Afghanistan:militari italiani supportano afgani nella gestione della sicurezza della diga di Salma Dam

Nei giorni scorsi i militari italiani del Train Advise and Assist Command West hanno portato a termine un'importante attività di assistenza ai militari afgani del 207°Corpo d'Armata dell'Afghan National Army(ANA), per ciò che riguarda il coordinamento della sicurezza della diga Salma Dam.

La diga si trova a circa 190 km ad est di Herat, e ha notevolmente migliorato  le condizioni di vita di 560 villaggi e di circa 260.000 famiglie, grazie alla produzione di 42 megawatt di energia e irrigando 75000 ettari di terre coltivabili.

E' stata inaugurata il 4 giugno 2017 dal presidente afgano Ghani e dal premier indiano Modi, la sua costruzione è stata portata  termine dopo 40 anni con il lavoro congiunto di imprese afgane e indiane. Il Comandante del TAAC-West, il Generale di Brigata Claudio Minghetti ,alla guida di una delegazione e accompagnato dal nuovo Comandante del 207°, il Generale di Brigata Mobine e dal Comandante della 606 zona di polizia di Herat, il Maggiore Generale Farook, ha effettuato un'ispezione alla diga di Salma. Obiettivo dell'ispezione:incontrare i responsabili del funzionamento della sicurezza dell'installazione, in modo da fare il punto della situazione sui lavori di rifinitura dell'opera ,e della sicurezza della zona considerando anche l'ultima integrazione delle Forze di Polizia nell'Esercito.

http://lasottilelinearossa.over-blog.it

alec226
nella categoria Esteri
Attendere...