Tumore al seno: l’attività fisica aiuta a sentirsi meglio

54 voti

3 anni fa - Qualità della vita migliore, per quelle donne a cui è stato diagnosticato un tumore al seno, se si pratica sport. A rivelarlo, uno studio dell’Università di Miami, finanziato dall’Istituto statunitense per la ricerca sul cancro. (Leggi l'Articolo)

isabellacosima
inviata da: isabellacosima - Categoria: Salute - Fonte: http://www.buonenotizie.it

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Ti senti triste? Fatti aiutare da un clown e Bassanese! ;)

A volte ripenso a quanto si rideva con Fantozzi, film di una tristezza infinita perché spesso ritraggono momenti della vita di ognuno di noi. Nello stesso modo i clown, se vogliono, invece di essere le persone più divertenti del mondo, possono diventare quelle le più tristi. Ti senti triste? Fatti dal nuovo video di Luca … Continue reading Ti senti triste? Fatti aiutare da un clown e Bassanese! ;) (pivari)

Tumore alla mammella, individuato marcatore per la resistenza alle terapie

RICERCA – Non tutte le donne malate di tumore alla mammella rispondono allo stesso modo alle terapie. Molte di esse mostrano infatti una farmaco resistenza alle terapie di ultima generazione, e per questo è necessario individuare dei marcatori in grado di stabilire prima di iniziare una terapia, se la paziente svilupperà una qualche forma di resistenza. Questo l’obiettivo delle ricerche condotte da un gruppo di ricercatori dell’Istituto Regina Elena di Roma, che hanno portato all’individuazione di una proteina “detective” chiamata hMENA11a, che sostiene l’attivazione di oncogeni importanti, quali HER2 ed HER3, e la proliferazione e la resistenza alla morte cellulare. Lo studio, pubblicato su Oncogene e finanziato da AIRC, è stato condotto da un gruppo di ricerca guidato da Paola Nisticò del Laboratorio di Immunologia dell’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena in collaborazione con l’Anatomia Patologica dell’Istituto. “Il nostro lavoro si inserisce in quella che... (oggiscienza)

Malata di tumore, crea un’app per la figlia con la sua immagine

[ Vita da Donne ] Liz Joice quindi ha pensato di creare una app per consentire alla figlia di riconoscere la sua voce e il suo volto Una storia molto triste quella che ha raccontato poco tempo fa il giornale Mirror, ma che dimostra come la tecnologia possa aiutare una bambina a conoscere la sua mamma. Liz Joice purtroppo non ... La notizia Malata di tumore, crea un’app per la figlia con la sua immagine proviene da Vita Da Donne - Notizie al femminile: moda, salute e bellezza per donne. (vitadadonne)

TEMPESTA D'AMORE | Riassunto puntate dal 17 al 23 maggio 2015

Episodi da 2155 (seconda parte) a 2160 (prima parte) di Tempesta d’amore: Poppy e André accusati di contraffazione! Leonora cerca di conquistare Friedrich… Poppy decide di aiutare André nella falsificazione delle camicette nella speranza di racimolare abbastanza denaro per fare un regalo a Werner. Quest’ultimo scopre l’attività illegale del fratello e lo convince a smettere, ma poi il (pego40)

Attendere...
  • utente non registrato
    0 voti    
    Ultimo Commento


    inviato da utente non registrato - 20/05/2012 - 03:14
    sono sconvolta nel sentrie questi dati troppo allarmanti!!!non capiscocome non si faccia nulla!! io vivo in un paesino della provincia di caserta dietro casa mia c'e un capannone privato di 100 m di eternit!!ma la cosa mi sta distruggendo perche in questo parco sono morte6 persone con carcinoma.Mia sorella deceduta 5 mesi fa con carcinoma polmonare di soli 47 anni senza aver mai conosciuto il vizio di fumare , mio padre con un carcinoma vescicale , il proprietrario con c.prostatico ieri mio zio e8 deceduto con un carcinoma polmonare!!!ci sono circa sei edifici con una media di carcinoma pari!!!non so cosa fare per ora ho scritto una denuncia che oltre a mandarla al servizio di epidemiologia e prevenzione del mio distretto non so se mandarla anche al sindaco e ai carabinieri ,ed e8 mia intenzione anche alla procura della rep.

Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...