Marco Carra: occorre la partecipazione dei cittadini alle decisioni sui conflitti ambientali

Marco Carra: occorre la partecipazione dei cittadini alle decisioni sui conflitti ambientali

 Il Consiglio regionale della Lombardia ha approvato un ordine del giorno sulla promozione della partecipazione popolare alla elaborazione delle politiche regionali e locali. Un passo che riteniamo importante perché finalizzato a comporre diversamente i conflitti,dando rilevanza alla partecipazione dei cittadini allorché si devono prendere importanti decisioni per i territori della nostra regione.
Sempre con maggior frequenza nei territori, a fronte di localizzazioni di impianti o infrastrutture di natura regionale o locale, si sviluppano conflitti ambientali e di difesa della salute. La Lombardia, a differenza di altre regioni, non si è ancora dotata di una propria legge sulla partecipazione popolare alle politiche regionali e nonostante il fatto che alcune proposte siano già state depositate e si possano velocemente approvare in Consiglio. Questo è il momento di procedere in questa direzione in modo da dare voce ai territori.

Marco Carra
nella categoria Politica
Attendere...