L’ostetrica libera professionista spiegata da Violeta Benini

43 voti

3 anni fa - Oggi pubblichiamo la seconda parte dell’intervista a Violeta Benini, ostetrica libera professionista, che ci spiega nel dettaglio quali sono i compiti svolti nel suo ruolo. Mamme nella rete - Qual è la differenza tra un’ostetrica libera professionista e una che lavora in una struttura pubblica, ospedale o consultorio? Non è semplice rispondere alla domanda in [...] (Leggi l'Articolo)

mammenellarete
inviata da: mammenellarete - Categoria: Salute - Fonte: http://blog.mammenellarete.it

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Così è se vi pare a La Giustiniana

Il Laboratorio Teatrale di Isola Farnese, composto da attori non professionisti e guidato dalla regista Carolina Patino, presenta una libera interpretazione dell’opera di Luigi Pirandello “Così è se vi pare” il 22 e 23 maggio alle 21 nella Parrocchia “Beata Maria Vergine Immacolata” a La Giustiniana. (vignaclarablog)

GAMBIA: LIBERATO IL PESCHERECCIO IDRA Q ABRUZZESI TORNANO A CASA, UNO RESTA

MARTINSICURO - Dissequestrato in Gambia il motopeschereccio Idra Q. Ieri sera dopo aver lasciato il porto di Banjul è entrato in navigazione verso Dakar. A bordo c'è tutto l'equipaggio tranne il direttore di macchina, Massimo Liberati, ancora in stato di fermo. Per Liberati, originario di San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno), giovedì è prevista una nuova udienza: a inizio marzo aveva trascorso una settimana in carcere. Il dissequestro, spiegano alla Italfish di Martinsicuro, società armatrice, è stato ottenuto percorrendo le 'vie legali' e 'alzando la voce'. A bordo del motopeschereccio c'è l'intero equipaggio, oltre 20 persone, tra cui il capitano Sandro De Simone di Silvi... (abruzzoweb)

Aggiornamento professionale: i consigli per i tecnici degli enti locali

Come insegna l’esperienza, la scuola non prepara ad affrontare i problemi del rapporto tra la tecnica pura e la prassi amministrativa che pure permea e coinvolge qualsiasi attività professionale. La scuola prepara dei buoni tecnici, certo, ma non dei professionisti. Così un architetto, un ingegnere, un geometra che voglia a tutti gli effetti svolgere "il mestiere" (sia come dipendente di una pubblica amministrazione che come libero (fargelli)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...