Fassina chiede un referendum per le Olimpiadi a Roma nel 2024

Fassina chiede un referendum per le Olimpiadi a Roma nel 2024
Stefano Fassina, aspirante alla carica di sindaco di Roma, nel suo blog ha pubblicato un articolo sull'utilità della candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2024. Rivolgendosi ai principali esponenti del comitato organizzatore, Montezemolo e Malagò, Fassina si domanda se le Olimpiadi siano realmente un vero affare per la città, considerando che i risultati ottenuti nell'ultimo quarto di secolo non sono certo stati lusinghieri per chi ha organizzato i giochi. Per una città che organizza le Olimpiadi, l'unica cosa certa sono le uscite, mentre le entrate sono del tutto incerte, tanto che Amburgo e Boston hanno deciso di ritirarsi dalla competizione per organizzare i giochi nel 2024. Per questo motivo, Fassina chiede al comitato organizzatore di coinvolgere nella decisione direttamente i Romani con un referendum da fare in occasione delle elezioni comunali, per far loro decidere se vogliano o meno che le Olimpiadi nel 2024 si svolgano nella loro città.
Per ulteriori dettagli
Vittorio Barnetti
nella categoria Sport
Attendere...