Marco Carra: aumenta la sindrome di text neck per colpa di smartphone, tablet e pc

Marco Carra: aumenta la sindrome di text neck per colpa di smartphone, tablet e pc

Secondo quanto riportano su Spine Journal un gruppo di neurochirurghi spinali americani, ultimamente, si verifica un aumento dei pazienti con dolore al collo e alla parte superiore della schiena, probabilmente legati ad una scorretta postura dovuta all'uso prolungato degli smartphone.
Tra psicopatologie emergenti ed effetti secondari indotti dalle radiazioni rilasciate da telefonini o dispositivi dotati di wifi e quant'altro, i possibili danni alla salute dovuti all'abuso della tecnologia sono spesso sotto il mirino dei ricercatori.

Questa volta a preoccupare è una nuova sindrome, quella del “text neck”, che consiste in un insieme di sintomi e fastidi provocati dal guardare il display del tablet o dello smartphone continuamente e per un lungo periodo di tempo, mantenendo posizioni scorrette e nocive alla colonna vertebrale.

In altri termini, un numero crescente di pazienti, in particolare giovani che non dovrebbero ancora avere problemi alla schiena e al collo, stanno invece segnalando dolori sia dovuti ad ernie del disco che a problemi di allineamento vertebrale della colonna.

Secondo gli esperti i bambini che oggi hanno 8 anni e che sono già utenti assidui di dispositivi elettronici probabilmente avranno necessità di essere sottoposti ad un intervento chirurgico sulla colonna già a 28 anni. Si tratta di giovani che ancora non hanno completato lo sviluppo della colonna e questo preoccupa non poco i neurochirurghi.

Marco Carra
nella categoria Salute
Attendere...