Bagdad: Uomini armati assaltano un centro commerciale. 10 i morti

Bagdad: Uomini armati assaltano un centro commerciale. 10 i morti
A Bagdad, uomini armati hanno assalito un centro commerciale in un quartiere abitato prevalentemente da Sciiti, uccidendo almeno dieci persone e prendendone altre in ostaggio. E' quanto riferiscono fonti ufficiali irachene. Gli assalitori, secondo la polizia, prima di entrare avrebbero fatto esplodere un'auto davanti all'ingresso del centro commerciale Jawaher, che si trova nel distretto di Jadida. Ci sarebbero anche 25 feriti, mentre il numero degli ostaggi ancora in mano agli assalitori non è stato ancora accertato, ma si tratterebbe di più di 50 persone, forse addirittura 75. Nessuno ha ancora rivendicato l'attacco, ma è molto probabile che vada fatto risalire allo Stato Islamico, che non è nuovo ad attacchi terroristici contro obiettivi sciiti.
Del resto l'Isis è nato proprio come reazione sunnita al formarsi di una maggioranza sciita in Iraq. Del resto, solo poche ore prima tre persone erano state uccise e altre otto ferite a seguito dell'esplosione di un'autobomba, rivendicata dall'Isis, davanti ad un ristorante nella città di Baquba, ad una settantina di chilometri da Bagdad.
Federico Mattei
nella categoria Esteri
Attendere...