La storia di Tom e Shane

34 voti

3 anni fa - «Si dice che il racconto delle proprie esperienze personali sian il metodo più efficace per far cambiare il cuore e la mente delle persone» È con queste parole che Shane introduce un video che racconta la sua storia. Shane Bitney Crone (classe 1985) è originario di una piccola cittadina del Montana, negli Stati Uniti. Un bel giorno conosce Tom Bridegroom (tre anni più giovane di lui), un ragazzo dell'Indiana con cui ha inizio una relazione. I due decidono di convivere, acquistano assieme una casa in California ed adottano un cane. Cinque... [leggi tutto] (Leggi l'Articolo)

gayburg
inviata da: gayburg - Categoria: Spettacolo... - Fonte: http://gayburg.blogspot.com

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Tom Hanks protagonista per Clint Eastwood

Se vanno a buon fine le trattative, Tom Hanks sarà il protagonista del nuovo film di Clint Eastwood. Il titolo del film ancora non è stato rivelato, ma le riprese inizieranno a settembre. La pellicola racconterà la storia di quello che è passato alla storia come il Miracolo dell'Hudson. (wonderland)

Mission Impossible 5: Tom Cruise dice no alla controfigura / Video

Uno stunt impressionante per Tom Cruise che per Mission Impossible 5 sfida le leggi della gravità rifiutando la presenza di una controfigura. (fashiontimesmag)

Associazione Tom & Jerry #Buccinasco: Grazie di esistere !

Da Assessore all’ambiente e alle politiche animaliste della Giunta Carbonera (2002-2007), mi feci promotore dell’istituzione dell’Ufficio Tutela Animali (fummo tra i primissimi comuni italiani a farlo). Da allora, grazie all’associazione “Tom & Jerry“, il comune di Buccinasco può vantare un’azione concreta nei confronti dei nostri amici animali. Una eccellenza importante per tutto il territorio del sud ovest Milano. Il sodalizio [...] (pruiti)

Pietro Bianchi: Leggere Marx a Venezia

Leggere Marx a Venezia Enwezor e la rappresentazione del capitalismo alla Biennale d’Arte 2015 di Pietro Bianchi Vi è una celebre sequenza all’inizio di Grapes of Wrath, il film capolavoro di John Ford tratto dal romanzo di Steinbeck, in cui vediamo Tom Joad che dopo essere uscito di prigione torna nella fattoria di famiglia e la trova vuota, distrutta e abbandonata. La terra è stata confiscata dalle banche e la sua famiglia se n’è dovuta andare verso la California a cercare un lavoro e un salario migliori. Ma com’è possibile – si chiede Tom – che una banca possa impossessarsi della terra dove i Joad vivevano da più di cinquant’anni come se niente fosse? Che cosa è successo? Muley – un uomo che si era accampato tra le rovine della casa abbandonata dei Joad e che si era rifiutato di fuggire in California – interpellato da Tom Joad racconta chi sono i veri responsabili di ciò che... (tonino2308)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...