Montella non può fare sempre miracoli: per il Milan è arrivata l'ora di intervenire sul mercato

Montella non può fare sempre miracoli: per il Milan è arrivata l'ora di intervenire sul mercato

Lunedì sera, tenendo fede alle statistiche, Torino e Milan hanno pareggiato 2-2. I granata, come loro solito, hanno segnato i due gol nel primo tempi. I rossoneri, invece, lo hanno fatto nella ripresa, dimostrando di essere a dir poco spietati nei secondi 45 minuti.

Costruito con l'intenzione di demandare al futuro proprietario investimenti e rischi nell'acquisto di giocatori importanti, il Milan si ritrova incredibilmente tra le prime squadre del campionato.

Il quesito adesso è capire se potrà rimanerci anche fino alla fine del girone di ritorno. Contro, il Napoli, ad esempio, Locatelli e Romagnoli non ci saranno.

La carenza di un organico all'altezza anche tra le seconde linee fa sorgere molti dubbi sulla continuità di rendimento dei rossoneri, a meno che Berlusconi non decida di investire nei prossimi 15 giorni, prima della fine del mercato, senza attendere i cinesi.

Per maggiori approfondimenti
bigbos
nella categoria Sport
Attendere...