Calcio. Il Milan batte 6-0 lo Shkëndija nell'andata del preliminare di Europa League

Calcio. Il Milan batte 6-0 lo Shkëndija nell'andata del preliminare di Europa League

Il Milan di Vincenzo Montella riesce a battere per 6-0 i macedoni dello Shkëndija, in una partita valevole come andata per il preliminare di qualificazione per l'Europa League, dominando il gioco per tutti i 90 minuti.

A sbloccare il risultato ci pensa il bomber Andrè Silva, autore di una doppietta. Doppietta anche per Riccardo Montolivo che, dopo anni difficili, sembra volersi riprendere le chiavi del centrocampo.

Migliore in campo per i rossoneri il giovane centrocampista ex Atalanta Kessiè, vero dominatore dal punto di vista fisico del centrocampo, onnipresente sia in fase offensiva che in fase difensiva.

Buona anche la prestazione del neo capitano Leonardo Bonucci, che sembra aver già preso il ruolo di leader dello spogliatoio Rossonero, riuscendo a dare sicurezza ad un reparto arretrato che negli ultimi anni ha avuto molte difficoltà.

Donnarumma praticamente non è stato mai chiamato in causa, anche se bisogna segnalare un'uscita avventata, risolta poi da Montolivo, che poteva portare gli avversari al goal.

Con questo risultato il Milan mette una grossa ipoteca sul passaggio del turno e, sopratutto, potrà preparare al meglio la prima partita di campionato che lo vede impegnato in una non facile trasferta a Crotone.

Da segnalare anche la prima rete del neo acquisto Borini che, dopo un inizio difficile, riesce a giocare una partita di grinta e sacrificio coronata con un goal.

Ulteriori informazioni sullo stesso argomento
spazionotizie360
nella categoria Sport
Attendere...