PREMIO NOLAVA 2015 AL MAESTRO VIRGINIO QUARTA. Il conferimento SABATO 9 GENNAIO al TEMPIO DI POMONA nel corso del vernissage dell’Expo d’Arte Contemporanea LUCI IN AVALO

PREMIO NOLAVA 2015 AL MAESTRO VIRGINIO QUARTA. Il conferimento SABATO 9 GENNAIO al TEMPIO DI POMONA nel corso del vernissage dell’Expo d’Arte Contemporanea LUCI IN AVALO
Sarà conferito all’artista Virginio Quarta il premio Nolava 2015, promosso dall’associazione Avalon Arte. Per i suoi risultati raggiunti in una lunga e brillante carriera, in oltre mezzo secolo di pittura, Quarta - nativo di Taranto ma operante a Salerno dagli anni ’50 - sarà premiato come uno degli artisti più rappresentativi dell’intero Mezzogiorno d’Italia. A lui, sabato 9 gennaio 2016, alle ore 18.30 nel Tempio di Pomona, nel centro storico di Salerno, verrà consegnato il prestigioso riconoscimento, ovvero una scultura originale realizzata dall’artista Biagio Landi che rappresenta l’antica dea Nolava. A consegnarglielo, dopo l’intervento critico di Paolo Romano, sarà la presidente dell’Associazione Avalon Arte, Gerardina Scalera, nel corso dell’ inaugurazione della terza edizione dell’Expo d’Arte Contemporanea “Luci in Avalon”, in cui espongono 33 artisti italiani e stranieri. Celebre in Italia e all’estero per il suo iperrealismo, Quarta è un artista del quale hanno scritto personalità del calibro di Vasco Pratolini e Filiberto Menna, Ferdinando Bologna e Raffaele De Grada, Luigi Compagnone e Domenico Rea, solo per citarne alcuni. In occasione della collettiva di artisti contemporanei a Salerno, il maestro Quarta esporrà una sua opera inedita, si tratta di una tela di grandi dimensioni (cm 100x100) dal titolo “Le carezze della sera”. La terza edizione dell'Expo d'Arte Contemporanea “Luci in Avalon” sarà visitabile nel Tempio di Pomona dal 9 al 16 gennaio 2016 (tutti i giorni dalle 10,00 alle 12,30 e dalle 17,00 alle 21,00) ad ingresso libero. Direzione Artistica della presidente Dina Scalera, allestimento a cura di Giovanni Memoli. Critica a cura della prof.ssa Antonella Nigro. Servizio fotografico a cura di Paola Siano. Nella serata dell’inaugurazione, il 9 gennaio, ci sarà un wine corner curato da Master Wine con la presenza del presidente sommelier Andrea Moscariello e la partecipazione onoraria di Tenute Luciani marchio di proprietà Fashion Drink srl. Addobbo floreale a cura di Floraesposito srl di Gabriele Esposito di Salerno. Alla mostra d’arte contemporanea espongono i seguenti artisti: Anna Avossa, Francesco Bartolini, Cinzia Bisogno, Melinda Borysevicz, Calogero Buttà, Tommaso Campagnuolo, Daniela Capuano, Raffaele Concilio, Antonio Cosimato, Gisèle Dalla Longa, Antonietta D’Amico, Mena D’Antonio, Ugo de Cesare, Milena Gallo, Raffaele La Cava, Biagio Landi, Ida Mai
dinascalera
nella categoria Cultura e Spettacolo
Attendere...