Ecco il decreto taglia-slot

Ecco il decreto taglia-slot

Il 31 dicembre prossimo, il numero di nulla osta per le slot machine presenti sul territorio italiano non potrà essere superiore a 345mila. Mentre dal 30 aprile 2018, un’ulteriore riduzione le porterà a 265mila unità. 

Lo prevede il decreto pubblicato in Gazzetta Ufficiale, già passato al vaglio della Corte dei Conti.

Il decreto, previsto ai sensi delle disposizioni contenute nella Manovra Bis, entra in vigore oggi stesso (come recita l’articolo 4) ed è relativo alla riduzione del numero dei nulla osta degli apparecchi comma 6a e fissa all’articolo 2 gli adempimenti a carico dei concessionari. 

Si legge che «nel periodo compreso tra la data di entrata in vigore del decreto e il 31 dicembre 2017» va posta in essere una «riduzione di almeno il 15 percento nel numero dei nulla osta di cui risulta intestatario alla data del 31 dicembre 2016», mentre entro il 30 aprile 2018 deve essere attuata un’ulteriore riduzione del numero dei nulla osta, «fino al raggiungimento di una riduzione complessiva in misura pari ad almeno il 34,9 percento del numero di nulla osta di cui risulta intestatario alla data del 31 dicembre 2016.»

Marco Carra
nella categoria Politica
Attendere...