Chi sbaglia, chi paga.| I soliti - RILETTURE

Chi sbaglia, chi paga.| I soliti - RILETTURE

Scritto il 27/02/2009 e il 21/02/2009 - Col tempo alcune cose cambiano, altre no

Chi sbaglia, chi paga.

Se uno sbaglia è giusto che paghi. Dovrebbe valere per tutti, ma pare che per i pubblici dipendenti la regola sia un po' diversa: se uno sbaglia un altro paga. Se un giudice commette una palese castroneria il danno recato lo pagano i contribuenti, se il dipendente pubblico commette qualche errore di solito pagano gli utenti in tempo e denaro.
Ulteriori informazioni sullo stesso argomento
mp37vi
nella categoria Politica
Attendere...