Il censimento degli elefanti africani

Il censimento degli elefanti africani
Perché contare gli elefanti? Un grande censimento degli elefanti è stato progettato per provvedere ad acquisire informazioni precise sul numero e la distribuzione degli elefanti sul grande continente africano. Un censimento su questi grandi mammiferi è stato eseguito l'ultima volta nell'area panafricana più di 40 anni fa. Senza queste informazioni non è possibile stabilire l'esatto numero della popolazione degli elefanti.
Una volta acquisito, il database provvederà a dare informazioni precise a governi, scienziati, ONG, ecc. per prendere decisioni su come proteggere e conservare questa specie animale. Il rilevamento viene fatto per mezzo di aeroplani dotati di speciali apparecchiature e i voli avvengono nella stagione secca quando gli elefanti non possono nascondersi dietro la vegetazione. Dozzine di ricercatori volano su questi piccoli aeroplani per raccogliere dati che verranno convalidati da un consigliere indipendente TAT che assicurerà che tutte le informazioni raccolte siano imparziali e precise. Quando sarà concluso questo censimento? Da febbraio del 2014 "Elephants without Borders" ed altre organizzazioni hanno censito elefanti ed altri grandi erbivori di 15 dei 20 paesi africani. I rimanenti voli saranno completati entro la fine del 2016.
Giulia Mandelli
nella categoria Scienza e Tecnologia
Attendere...