Frassinetti: "Poca informazione sulle preferenze di genere"

Frassinetti: Poca informazione sulle preferenze di genere
La coordinatrice lombarda di Fratelli d'Italia, candidata alle prossime comunali di Milano, ricorda che sarà possibile votare per una donna (preferibilmente, dice lei) e per un uomo. Poca gente lo sa.
 
"Pochi conoscono la norma sulle preferenze di genere che consente di scrivere i nomi di un uomo e di una donna sulla scheda elettorale. Me ne sono accorta parlando con la gente durante la mia campagna. E' importante saperlo e personalmente invito a votare direttamente una donna...".
Lo ha detto, ai microfoni de ilComizio.it, Paola Frassinetti, coordinatrice lombarda di Fratelli d'Italia e candidata al Consiglio comunale di Milano, a margine di un convegno sul voto e le donne.
 
Per saperne di più su questo argomento
ilcomizio
nella categoria Politica
Attendere...