7Spose diventa inspirational! Se lo dice Zankyou io ci credo!

3 anni fa Delirium da felicità!  “Hai vinto…ho vinto…abbiamo vinto? Ma che cosa abbiamo vinto? Nooooooo non ci posso credere, ma proprio quel concorso lì, quello di Zankyou? Ma non mi dire, ma dimmi un pò, ma a chi l’hai detto?” Oggi mi voglio gongolare un pò…non succede mica tutti i giorni che trovi una notizia così bella [...] (Continua...)
zaffiro
nella categoria Cultura e Spettacolo
Altri articoli di possibile interesse:

Lelio Demichelis: Il fordismo individualizzato e lo storytelling della sharing economy

28/12/2015 21:10 - Il fordismo individualizzato e lo storytelling della sharing economy di Lelio Demichelis Non crediamo più a Babbo Natale e neppure alle sue renne, però crediamo alla rete, ai motori di ricerca, a Facebook e oggi anche alla sharing economy. Abbiamo creduto – e in molti lo credono ancora - che la rete fosse libera e democratica e magari anche un poco anarchica. Che si potessero fare le rivoluzioni via Facebook e via Twitter. Credendoci, abbiamo adottato senza accorgercene ma pieni di tecno-entusiasmo il nuovo dizionario che veniva proposto e imposto, necessario per la costruzione di una nuova lingua universale, omologante, pedagogica, a una sola dimensione (tecnica & economica), fatta per integrare tutti in rete, per diventare tutti capitalisti, competere contro tutti, crederci individui liberi e libertari, essere in una nuova era, in una nuova economia, in una vita tutta nuova. Recentemente l’abbiamo definita come LII, Lingua Internet Imperii - attualizzando le riflessioni e il... (tonino2308)

Perché non credi in Dio. Racconto horror

25/01/2016 13:16 - Perché non credi in Dio Iannozzi Giuseppe “Non si può avere tutto a questo mondo.” “E’ così purtroppo”, confermo io con tono irritato. “Lo dici come se fosse una cosa brutta”, mi rimprovera battendomi una mano sulla spalla. Guardo Padre … Continua a leggere → (iannozzigiuseppe)

Renzi getta discredito sulle BCC, Banche di Credito Cooperativo

14/12/2015 18:23 - Dopo aver inflitto un colpo molto serio alla credibilità degli istituti di credito con l'ormai famigerato decreto salva banche, approfittando del palcoscenico della Leopolda, Matteo Renzi ha pensato bene di continuare nell'operazione di discredito attaccando, stavolta, le banche di credito cooperativo, una realtà molto diffusa, capillare e ben radicata soprattutto nelle località lontane dai grandi centri urbani. Le BCC sono state definite dall'attuale presidente del consiglio come banche a rischio, perché scarsamente capitalizzate e più esposte al rischio insolvenza. Però, Matteo Renzi ha dimenticato di dire che i crediti inesigibili da parte delle banche dipendono soprattutto dal modo in cui queste gestiscono i loro capitali. E proprio le BCC sono le più restie a concedere mutui rischiosi e ad offrire prodotti finanziari truffaldini ai propri clienti. Quindi, le banche che in Italia probabilmente sono tra le più virtuose sono state fatte passare come sull'orlo del fallimento. Interpretazione forzata? Non proprio visto che Lucia Annunziata il giorno dopo, intervistando il direttore generale di Banca d'Italia Salvatore Rossi, gli ha chiesto il nome delle banche di credito cooperativo che stavano per fallire. (panopticon)

Non rinnovate Whatsapp! Diventerà gratuito, tolti gli 89 cents all'anno

18/01/2016 15:57 - Sembra un sogno frutto di una delle tante catene di Sant'Antonio che circolano in rete, ma l'app WhatsApp, che vanta oltre 900 milioni di utenti, diventa del tutto gratis, priva di pubblicità e per sempre.  A darne conferma alla DLD Conference di Monaco è il fondatore Jan Koum, il quale ha spiegato che da quest’anno non sarà più richiesto il contributo di 89 cent per accedere al servizio di messaggistica. La cifra è sempre stata esigua, ma secondo Jan Koum rischia di diventare un ostacolo all’espansione ulteriore del servizio.  egli sogna un servizio di messaggistica universale, accessibile anche a coloro non dotati di carta di credito. Dove troverà WhatsApp gli introiti per garantire il servizio? Si parte dall'assunto che Whatsapp terrà fede all'unica promessa fatta da Koum "non saranno introdotti annunci di terze parti, cioè pubblicità." Un’opzione è quella di replicare il modello di Facebook, che... (keelko)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...