Biglietto auguri compleanno: gatto con cappellino 

5 anni fa I nostri cari gattini continuano a tenerci compagnia.
Un simpatico gatto con cappellino è quello che trovate su questo nuovo biglietto auguri per compleanno.
Se invece preferite un disegno diverso, vi ricordiamo di visitare tutta la categoria “Biglietti da stampare“, sicuramente trovate quello giusto per voi.
(Continua...)
infoblog
nella categoria Cultura e Spettacolo
Altri articoli di possibile interesse:

Auguri a Onazi

25/12/2015 12:40 - Natale e compleanno. In casa Onazi è grande festa. Quest’oggi, infatti, il calciatore nigeriano spegne 23 candeline. (maxtaman73)

COMPLEANNO DA RECORD A TORRE DE' PASSERI, NONNA ANGELINA COMPIE 107 ANNI

21/01/2016 09:08 - TORRE DE' PASSERI - Un compleanno speciale quello della super nonna di Torre de’ Passeri Angelina Cortella che ha compiuto 107 anni. Lucida, brillante, cordiale, la donna più longeva del paese ha solo rinviato di qualche settimana, a causa del freddo e dell’influenza, la festa per il suo compleanno, ma è stata comunque felice di ricevere per un breve saluto il primo cittadino di Torre de’ Passeri Piero Di Giulio, che oggi, mercoledì 20 gennaio, si è recato nella sua abitazione di via Maragona per porgerle l’augurio più affettuoso dell’amministrazione e della cittadinanza. "Angelina è una donna allegra, dalla figura sottile e... (abruzzoweb)

Auguri

09/12/2015 22:52 - A chi ha fatto il presepe e anche a chi no Auguri a chi difende i valori suoi anche per noi Auguri a chi ha capito tutto e a chi non ha capito nulla Auguri a chi ha sempre ragione e la impone agli altri, che ragione non hanno mai Auguri a chi parla bene […] (vivienna)

Il gatto selvatico europeo, minacciato dall’ibridazione

01/02/2016 19:41 - AMBIENTE – Il gatto selvatico europeo (Felis silvestris silvestris) è una sottospecie di gatto selvatico minacciata (NT, near threatened) dalla frammentazione dell’habitat, le foreste, ma soprattutto a causa dell’introgressione del gatto domestico (F. s. catus). Ovvero il passaggio di geni tra una specie e l’altra. Ma questa minaccia legata all’ibridazione cambia molto in base all’area in cui ci si trova. Lo spiega un nuovo studio sulla rivista Zoology, con spunti importanti per la conservazione del piccolo felino selvatico, che ha tra i punti chiave proprio il controllo di quello domestico. Se nelle aree non Mediterranee la sottospecie europea  sta scomparendo, nella penisola iberica succede il contrario: l’ibridazione con il gatto domestico è un fenomeno raro. Come è possibile? I ricercatori J.M. Gil-Sànchez, J. Karamillo e J.M. Barea Azcòn hanno studiato la dimensione delle popolazioni di gatti selvatici e di quelli domestici nelle aree di simpatria, come vengono chiamate... (oggiscienza)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...