Documento declassificato del governo Usa riconosce la lotta del Venezuela al narcotraffico

Documento declassificato del governo Usa riconosce la lotta del Venezuela al narcotraffico
Il Venezuela favorisce il narcotraffico.
Tareck El Aissami, vicepresidente della Repubblica, è un narcotrafficante.
Queste è ultima accuse lanciate dal dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti per delegittimare la Rivoluzione Bolivariana.    Si tratta esclusivamente di fake news.
Infatti, nel 2010 il governo degli Stati Uniti riconobbe la lotta frontale condotta dal Venezuela contro il narcotraffico.
Ha rivelarlo è Wikileaks, attraverso un documento declassificato inviato dall’ambasciata Usa a Caracas al Dipartimento di Stato dove vengono descritti gli sforzi immani compiuti dal Venezuela nella lotta al narcotraffico.    Il documento è stato mostrato pubblicamente dal vicepresidente Tareck El Aissami che all’epoca ricopriva il ruolo di ministro degli Interni e Giustizia.    «Tutte le infamie sul mio conto - ha spiegato El Aissami - stanno cadendo.
Non hanno portato nemmeno un prova perché...
Ulteriori informazioni
lantidiplomatico
nella categoria Esteri
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Attendere...