Primi verdetti per Mafia Capitale. Condannato ex assessore PD Daniele Ozzimo

Primi verdetti per Mafia Capitale. Condannato ex assessore PD Daniele Ozzimo
Oggi è stato emesso il primo verdetto nei confronti dei politici coinvolti nell'inchiesta Mafia Capitale. Dopo aver scelto il rito abbreviato, è stato condannato a due anni e mezzo di reclusione Daniele Ozzimo, assessore PD al Comune di Roma nella giunta Marino. Di lui, l'ex sindaco disse che gli era stato imposto dal partito. Daniele Ozzimo è stato condannato per corruzione per i suoi rapporti con Buzzi e Carminati. Durante un'intercettazione, Buzzi affermò: «È il contatto migliore che c’abbiamo». Nello stesso procedimento è stato condannato anche Massimo Caprari ex capogruppo del Centro democratico.
Altre informazioni da un'ulteriore fonte
Vittorio Barnetti
nella categoria Cronaca
Attendere...