Elenchi telefonici formati con dati presi dalla rete: no del Garante privacy

Elenchi telefonici formati con dati presi dalla rete: no del Garante privacy

Il Garante ha detto un secco no ai software che pescano on line in maniera sistematica e indiscriminata dati e informazioni per realizzare elenchi telefonici. Le società che intendono costituire questo tipo di pubblicazione, cartacea o on line, devono utilizzare il data base unico (dbu), l’archivio elettronico che raccoglie numeri di telefono e altri dati dei clienti di tutti gli operatori nazionali di telefonia fissa e mobile. In alternativa, devonoacquisire il consenso libero, informato, specifico per ogni finalità che si intende perseguire (come la consultazione on line dell’elenco o la “ricerca inversa” delle generalità di un abbonato attraverso il numero di telefono).

Per ulteriori dettagli
[Amilcare Mancusi Avv.]
nella categoria Economia
Attendere...