Le impronte digitali da quanto vengono usate nelle indagini?

Le impronte digitali da quanto vengono usate nelle indagini?
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr

L'idea venne in mente al medico Henry Faulds dopo il ritrovamento di alcuni vasi di terracotta, in quei vasi vi erano delle impronte e a Faulds venne l'idea di utilizzare per identificare i criminali. Henry Faulds scrisse una lettera a Darwin in cui ribadiva l'unicità delle impronte per ogni singolo individuo e passò sei anni per escogitare un sistema di impronte digitali forense.

Ulteriori informazioni
kaisanet
nella categoria Scienza e Tecnologia
Attendere...