I nostri amici pelosi più sani e più belli con i funghi terapeutici

I nostri amici pelosi più sani e più belli con i funghi terapeutici

I Funghi crescono a diretto contatto con la terra e ne assorbono le sostanze nutritive (sali minerali e antiossidanti), che rallentano i processi degenerativi delle cellule e rendono più longevi e più sani i nostri amati animali.

Oltre a quelli velenosi e a quelli che arricchiscono i nostri piatti, ci sono Funghi che hanno proprietà biologiche tali da essere considerati “elisir di salute”. Sono quelli che fanno parte della Micoterapia, disciplina che affonda le sue radici nella medicina tradizionale cinese, che da secoli si avvale dell’impiego e dell’aiuto dei funghi per prevenire e curare le malattie. E’ recente il loro uso anche nella medicina occidentale e la ricerca e i campi di applicazione sono in continua evoluzione e in crescente approfondimento.

Oggi i Funghi terapeutici vengono usati sia in medicina umana che veterinaria e con ottimi risultati positivi.

Contengono moltissimi principi attivi benefici, che depurano, tonificano e aumentano le difese immunitarie. Ogni fungo ha la sua specificità curativa, ma in generale aiutano a ristabilire la salute facendo recuperare l’equilibrio dei sali minerali, degli enzimi e degli ormoni, di cui sono ricchi.

Agiscono sulla digestione, sull’umore, sulle allergie e sono un importante aiuto per tutti gli stati infiammatori e tutte le malattie degenerative. Agiscono sul sistema immunitario senza sovrastimolarlo, ma potenziandolo nel momento del bisogno e ricreando quindi il suo equilibrio, indispensabile per il suo corretto funzionamento.

In più sono ottimi depurativi e negli animali questa è un’ottima funzione perché detossifica i loro reni e il loro fegato e sostengono le funzioni di stomaco, intestino, via aeree e sistema linfatico.

Un trattamento di solo un mese può regalare ai nostri amici animali una bella sferzata di vitalità.

Due dei Funghi più utilizzati sono Agaricus blazei murrill e Ganoderma lucidum.

Il primo è un potente modulatore del sistema immunitario e ha funzione di supporto per diverse forme di allergie respiratorie, per l’asma, per malattie autoimmuni. E’ anche un ottimo epatoprotettore e detossinante e stimola la rigenerazione del midollo osseo insieme quindi all’emopoiesi (il processo fisiologico di produzione delle cellule del sangue), regalando ai nostri animali un sangue più sano.

Il Ganoderma, o Reishi, agisce come ottimo immunomodulante ed è un perfetto adattogeno, donando tono ed energia all’organismo. Protegge l’integrità cellulare di tutti gli organi e in caso di bisogno ne ristabilisce l’equilibrio.

Di qualsiasi Fungo si tratti, accertati che la sua provenienza sia sicura e controllata: i Funghi hanno una struttura assorbente e raccolgono anche inquinanti eventualmente presenti in un terreno. Quindi chiedi sempre al tuo erborista di fiducia che i Funghi che ti propone siano puri (sia che siano estratti del Fungo sia che siano Funghi interi). Oltre naturalmente che ben concentrati e assimilabili dall’organismo, altrimenti sono inutili.

Come posologia per i nostri amici pelosi, la dose va decisa insieme al veterinario e all’erborista anche in base alle condizioni di salute dell’animale e al tipo di patologia, ma in generale si parte da 300 mg ogni 5 chili di peso, suddivise in due somministrazioni (magari da miscelare alla sua pappa per rendere la somministrazione più facile e la pappa più gustosa).

 

Per info Clorofilla Erboristeria Online

marcoone
nella categoria Salute
Attendere...