Tegola Juventus, Andrea Agnelli accusato dalla Procura Federale: incontrava i mafiosi

Tegola Juventus, Andrea Agnelli accusato dalla Procura Federale: incontrava i mafiosi

Andrea Agnelli, presidente della Juventus, è stato accusato dai magistrati di Torino e dal procuratore federale Figc, ossia l’ex prefetto di Roma Giuseppe Pecoraro, di aver avuto incontri con ultras bianconeri per assicurare la quiete e la pace allo stadio, sul bagarinaggio massiccio esclusivo e sugli affari della malavita organizzata scendendo a patti con quest’ultimi.

Ora come ora il presidente Agnelli si trova in una situazione al quanto scomoda.

Per maggiori approfondimenti
luigiabruccoleri
nella categoria Sport
Attendere...