MENINGITE: CASI NELLA MEDIA; BOOM VACCINI, ''IMPORTANTI SOPRATTUTTO PER I GIOVANI''

MENINGITE: CASI NELLA MEDIA; BOOM VACCINI, ''IMPORTANTI SOPRATTUTTO PER I GIOVANI''
L'AQUILA - I casi di meningite in Abruzzo sono nella media, no agli allarmismi ma massima attenzione e sì alla vaccinazione, soprattutto per i giovani. Lo dice il direttore dell'Unità operativa complessa di Malattie infettive dell'ospedale dell'Aquila, Alessandro Grimaldi, che dopo il primo caso registrato anche in Abruzzo, a Sulmona, ad AbruzzoWeb spiega come la tempestività della diagnosi sia essenziale per scongiurare conseguenze che, nel giro di 48-62 ore, possono persino essere fatali. "Bisogna distinguere - dice - il vaccino ci difende dalla meningite meningococcica, ma la malattia di cui parliamo può essere dovuta anche da altri batteri, quella che ha colpito l'84enne a Sulmona, per esempio, è...
Per saperne di più
abruzzoweb
nella categoria Cronaca
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Attendere...