Zeman attacca la Juve e il sistema calcistico italiano

Zeman attacca la Juve e il sistema calcistico italiano

Zeman torna all'attacco. Il tecnico del Pescara commenta la situazione attuale del campionato italiano.

Non mancano neppure i commenti sugli attacchi fatti in passato alla Juventus e parla anche di uno dei problemi più ricorrenti che sta gettando diverse ombre sul calcio italiano, la questione del calcioscommesse.

Le parole del tecnico boemo sono state pronunciate nel suo intervento al seminario I giovani per la legalità nello sport: «È stata fatta pulizia [in merito a calciopoli] ma credo che ancora non basti. Sarebbe cosa buona eliminare chi rovina il sistema, quelli che agiscono dall'interno. Ho fatto molte denunce a riguardo ma mi sono sempre ritrovato solo.
Credo che le scommesse si possano fare, non vedo dove sia il problema se io voglio giocare un euro sulla vittoria della Juventus. La cosa grave è invece il mettersi d'accordo sui risultati ai fini di alterare le partite per soddisfare scopi personali.
Una volta mi chiesero cosa non andava nel calcio e dissi che se comandavano le farmacie non andava bene. Dobbiamo difendere i valori sani di questo sport, noi in campo siamo i primi a dover dare l'esempio.»
Altre informazioni da un'ulteriore fonte
Calcio d'Angolo
nella categoria Sport
Attendere...