Scuola e Nuovo TFA: 20 Mila Posti per l’Abilitazione da Insegnante

67 voti

3 anni fa - Novità in vista per chi sogna di fare l’insegnante. Fra qualche mese verranno aperti i concorsi per accedere al TFA (tirocinio formativo attivo), valevole per l’abilitazione all’insegnamento. Il provvedimento, reso noto a inizio maggio dal Ministero dell’Istruzione, intende colmare una lacuna nata nel lontano 2009. In quell’anno, infatti, venne soppresso il Sissis (la cosiddetta scuola per gli insegnanti), corso che garantiva l’abilitazione. Di conseguenza è da tre anni che il MIUR non produce abilitazione.I posti al TFA sono 20 mila, cifra apparentemente sufficiente per soddisfare la domanda da parte degli aspiranti insegnanti. Di questi, comunque, 5 mila circa saranno indirizzati alle scuole medie, mentre il resto alle scuole superiori.Il TFA impone, al fine di conseguire l’abilitazione, la realizzazione di 475 ore di tirocinio che l’aspirante insegnante dovrà ‘trascorrere’ con un insegnante tutor. (Leggi l'Articolo)

giobluff
inviata da: giobluff - Categoria: Economia - Fonte: http://feedproxy.google.com

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Novità DL Buona Scuola, Renzi denigra gli abilitati TFA e attacca i precari: la vergogna

Ultime DDL Buona Scuola, Renzi contro abilitati TFA e precari: c’è chi parla di frasi vergognose (maxcal)

Luca Illetterati: Riforma della scuola: la vera posta in gioco

Riforma della scuola: la vera posta in gioco di Luca Illetterati A leggere e ad ascoltare molti dei discorsi chi si fanno sui giornali e in televisione sulla riforma della scuola l’impressione è che perlopiù non ci si accorga o non ci si voglia davvero accorgere di ciò che è in gioco dentro a questo scontro che vede contrapposti da una parte il governo, con in prima fila il premier , la parte maggioritaria del Pd (gli altri partiti della coalizione e i partiti dell’opposizione si limitano a guardare) e dall’altra gli insegnanti; quasi tutti, finora. C’è addirittura chi pensa (e ovviamente c’è chi vuol fare pensare) che si tratti semplicemente di una partita corporativa. Come se gli insegnanti fossero lì a protestare in difesa di rendite di posizione, peraltro difficili anche solo da immaginare per chiunque abbia davvero lavorato qualche giorno dentro una scuola. O che si tratti comunque di una sacca di... (tonino2308)

SCUOLA: L'AQUILA, 200 IN PIAZZA CONTRO LA RIFORMA DI RENZI

L’AQUILA - Rivolta anche all’Aquila si protesta contro la “Buona scuola” del governo Renzi. La riforma con la quale, tra le altre cose, si promette l’immissione in ruolo di 100 mila insegnanti, infatti, sembra non piacere ai sindacati. Ieri alla Villa comunale si è tenuta un’assemblea cittadina sulla scuola a cui hanno partecipato studenti, genitori, insegnanti, precari e personale Ata, seguita da un flash mob. Tutte le sigle sindacali (Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola, Snals e Gilda) hanno sostenuto l’iniziativa. “Considerando che siamo alla fine dell’anno scolastico, l’evento a mio parere è andato bene, 200 persone sono una buona partecipazione”, spiega Pino Belmonte... (abruzzoweb)

#Buccinasco: LA SCUOLA CIVICA DI MUSICA SI ESIBISCE NEL SAGGIO CONCLUSIVO

L’appuntamento è fissato per il 6 e 7 giugno: gli allievi della Scuola civica di musica “Alda Merini” si esibiranno in un variegato repertorio per mettere in mostra le attività svolte durante l’anno di frequenza. La scuola mette a disposizione degli allievi un gruppo di docenti altamente qualificati che offrono i propri insegnamenti a prezzi accessibili, grazie alla volontà dei [...] (pruiti)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...