Ma i 20 miliardi stanziati dal Tesoro potranno esser sufficienti per tutte le banche in difficoltà?

Ma i 20 miliardi stanziati dal Tesoro potranno esser sufficienti per tutte le banche in difficoltà?

La BCE al Tesoro lo ha chiesto. Ma siete sicuri che 20 miliardi per intervenire a favore delle banche in difficoltà siano sufficienti? Padon ha risposto che basteranno.

Ma secondo i calcoli effettuati anche da istituti privati tedeschi, se lo Stato iataliano dovesse intervenire nella ricapitalizzazione delle banche che hanno manifestato la necessità di essere rifinanziate, la cifra più congrua già oggi sarebbe superiore ai 30 miliardi.

Rispetto a quanto accaduto con MPS, adesso sappiamo che in caso di intervento statale, la BCE applicherà un metodo di calcolo più severo riguardo la quantità di denaro necessaria alla ricapitalizzazione.

Questo non va considerato come un capriccio, ma come una sorta di compensazione nei confronti delle altre banche, considerando che, dopo il salvataggio, la banca che avrà ricevuto aiuti di Stato potrà usufruire di un rafforzamento che l'avvantaggerebbe nei confronti degli istituti di credito concorrenti.

Per il Monte dei Paschi, l'intervento pubblico sarà pari a 6,5 miliardi sugli 8,8 richiesti dalla BCE. Esser così sicuri che i 13,5 rimanenti possano bastare per "tutte" le altre banche in difficoltà, qualche dubbio lo fa venire.

Inoltre, non bisogna neppure dimenticare quanto potrà incidere politicamente sugli accordi europei e finanziariamente sui mercati l'aumento del debito pubblico. A pagare gli interessi sulle emissioni di BOT a copertura dei 20 miliardi che andranno ad aggiungersi agli altri 2200 del debito pubblico dell'Italia saranno tagli di spesa all'interno dei vari ministeri.

A parte questo, rimane però che gli impegni presi con la Comunità Europea saranno disattesi anche per il 2017 e non bisogna dimenticare che la BCE, pur confermando la politica del QE anche per tutto il 2017, ha annunciato una diminuzione nel numero delle obbligazioni che acquisterà mensilmente.

Nonostante l'ottimismo con cui la retorica renziana ha parzialmente nascosto la realtà dei conti del nostro paese, sembra che gradualmente i nodi debbano venire al pettine. E scioglierli sembra sempre più complicato.

Roberto Castrogiovanni
nella categoria Economia
Attendere...