Piante della salute, la Menta piperita

Piante della salute, la Menta piperita

La Menta piperita è senz'altro una delle piante più note e utilizzate non solo a fini salutistici ma anche in cucina e come complemento nei liquori per la sua importante attività digestiva.

In Farmacopea esistono due distinte monografie per la Menta piperita, una per l'azione delle foglie e l'altra per l'olio essenziale che entra come correttore del gusto in numerose tisane o preparazioni alimentari.

Le proprietà principali delle foglie di Menta sono dovute all'olio essenziale costituito da molecole di mentolo e mentone responsabili dell'attività biologica antispastica sulle cellule muscolari lisce dell'apparato digerente e respiratorio con attività decongestionante e balsamica.

In erboristeria puoi trovare un'ampia disponibilità di rimedi a base di Menta e diverse sono le indicazioni terapeutiche d'uso. In primo luogo vi sono numerosi studi scientifici che confermano gli effetti positivi dell'olio essenziale di Menta in persone soggette a colon irritabile.

Per uso esterno l'olio essenziale è un ottimo rinfrescante per dentifrici e cosmetici per l'insufficienza venosa, cellulite e dermatiti con prurito.

Con le foglie fresche o essiccate in taglio tisana che puoi trovare in erboristeria si può preparare un'ottima tisana digestiva, magari in sinergia con altre piante a supporto come possono essere Finocchio, Anice e Cumino.

Per via orale il suo uso è controindicato in soggetti affetti da ernia iatale.

Come sempre in gravidanza e allattamento è bene assumerla solo su prescrizione e controllo di un medico esperto in Fitoterapia.

 

Consigliato da Clorofilla Erboristeria

 

marcoone
nella categoria Salute
Attendere...