Il FLeB e la letteratura breve prende il via nell’Alto Lazio: dopo Tuscania è la volta di Tarquinia

Il FLeB e la letteratura breve prende il via nell’Alto Lazio: dopo Tuscania è la volta di Tarquinia
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr

- Nel 2015 Tuscania. Nel 2016 Tarquinia. Ancora l'Alto Lazio al centro di una giovane e grintosa proposta culturale seppur in una collettiva attesa nella speranza che venga quanto prima ripristinato il Premio Internazionale Tarquinia-Cardarelli (bloccato da 2 anni per mancanza di fondi). Una prestigiosa kermesse, avviata dal 1962 e protagonista di alterne vicende, per ricordare un autore patrimonio della letteratura del Novecento italiano.

Oggi sono in molti a guardare con fiducia all'Assessorato alla Cultura e Politiche Giovanili della Regione Lazio che investendo più di 85.000 Euro sulla seconda edizione del "FLeB - Festival della letteratura breve" organizzato da "A.T.C.L. - Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio", sicuramente sarà capace di ricordarsi anche di un premio dalle radici ben più antiche e profonde per la Provincia di Viterbo e l'intera nostra nazione. Nell'attesa che siano completati a Tarquinia anche i lavori, come annunciato, per l'avvio di un Teatro stabile (realtà acclarata da decenni sia a Tuscania che a Montalto di Castro), la città tirrenica ospita dal 22 al 25 settembre l'effervescente FLeB.  - (by Gicar)…

Location della manifestazione il Centro Storico di Tarquinia con la piazza antistante la Chiesa di Santa Maria in Castello, i cortili interni di Palazzo Vitelleschi sede del Museo Nazionale Etrusco e le suggestive e cromatiche sale della Biblioteca Comunale Vincenzo Cardarelli  nella sede di Palazzo Buschi-Falgari. Ogni giorno un calendario ricco di appuntamenti con incontri, spettacoli, concerti, proiezioni e laboratori. Il Festival indiscutibilmente sarà occasione per riflettere su quanto e come i social media hanno trasformato la nostra vita, pubblica e privata... (segue) >>>

 

 

Ulteriori informazioni
infogicar
nella categoria Cultura e Spettacolo
Attendere...