I droni fra uso militare e civile

I droni fra uso militare e civile
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr

La definizione più usata in tutti i libri, manuali e documenti che lo riguardano è: aeromobile a pilotaggio remoto. È noto come drone ed è un velivolo caratterizzato dall'assenza a bordo del pilota.

Un’organizzazione di artisti internazionali ha di recente installato un enorme poster nei pressi di un villaggio nella regione pachistana di Khyber Pakhtunkhwa. Sul Poster c’è la foto del volto di una bambina. L’immagine, come antichi disegni, è ben visibile solo dall’alto. Può essere vista solo dal operatore di un drone.

In quella regione dei sofisticatissimi droni americani o UAV (o Unmanned Aerial Vehicle, ma sono molti gli acronimi con cui vengono chiamati) tentando di colpire dei bersagli militari, provocano spesso la morte di civili. Fra questi, purtroppo, anche molti bambini. Gli artisti, ingrandendo l’immagine della bambina sconvolta da un bombardamento in cui aveva perso la famiglia, sperano sia di impietosire gli operatori dei droni sia di sensibilizzare l’opinione pubblica internazionale.

Altre informazioni
notiziamo
nella categoria Scienza e Tecnologia
Attendere...